Vinylmail
(0) Carrello
  • Nessun prodotto nel carrello.

45 GIRI

Questa area è dedicata al 45 giri in vinile, l’articolo che ha lanciato il collezionismo discografico. Questo supporto è stato il primo strumento per la case discografiche a lanciare la diffusione della musica a livello internazionale. L’Italia si è distinta per prima avendo abbinato al disco in vinile la copertina fotografica e/o disegnata, al contrario degli altri paesi che hanno abbinato quella generica della casa discografica con il foro al centro (company sleeve). Il boom economico degli anni 60 ha contribuito alle case discografiche di allargare il mercato anche all’estero producendo i maggiori successi anche in lingua straniera; le cosiddette cover.Il vero e proprio collezionismo discografico nasce con la diffusione del disco in vinile 45 giri.

Questa area è dedicata al 45 giri in vinile, l’articolo che ha lanciato il collezionismo discografico. Questo supporto è stato il primo strumento per la case discografiche a lanciare la diffusione della musica a livello internazionale. L’Italia si è distinta per prima avendo abbinato al disco in vinile la copertina fotografica e/o disegnata, al contrario degli altri paesi che hanno abbinato quella generica della casa discografica con il foro al centro (company sleeve). Il boom economico degli anni 60 ha contribuito alle case discografiche di allargare il mercato anche all’estero producendo i maggiori successi anche in lingua straniera; le cosiddette cover.Il vero e proprio collezionismo discografico nasce con la diffusione del disco in vinile 45 giri.